Viale delle Terme di Caracalla, Rom

+39 06 3996 7700

I romani già nel 217 avevano ideato e costruito un immenso centro benessere

Che dire, è impensabile che già allora potessero preoccuparsi della cura del proprio corpo, ed invece sì, i romani pensarono anche a quello

Le Terme di Caracalla o terme Antoniniane, rappresentano uno dei più imponenti complessi termali Imperiali, considerate una delle sette meraviglie di Roma. Si presentano ancora conservate per gran parte della loro struttura e in una zona, libera da edifici moderni. Furono progettate nel 212 dall’Imperatore Settimio Saverio e terminate, in soli 5 anni, nel 217 dal figlio Marco Aurelio detto Caracalla. Erano così enormi e ben organizzate che ogni giorni ospitavano dalle 6.000 alle 8.000 persone. Cosa inimmaginabile per i nostri centri estetici.

Le terme non erano solo un edificio per il bagno, lo sport e la cura del corpo, ma anche uno spazio per lo studio, il passeggio o anche incontri lavorativi per decisioni molto importanti. Tutta l’area della struttura era grande più di 7 ettari, e all’interno del corpo centrale ci si trovava in vari ambienti, si partiva dalla palestra, per poi arrivare a varie sale con temperature sempre più elevate, per poi ritrovarsi in una gigantesca piscina e finire in bellezza con un bel massaggio, non mancava nulla!

Erano le terme più lussuose della capitale, benché destinate all’uso di massa per la gente comune

Le terme furono usate per 320 anni e probabilmente, chi si rilassava per ore in questo posto idilliaco, non se ne accorgeva, ma sotto di lui, c’era un mondo a parte. Una vera e propria caserma, con schiavi presi a bastonate e frustate per mantenere in moto tutto il sistema che serviva per il riscaldamento delle varie aree termali, basti pensare che erano presenti nei sotterranei ben 50 forni, sempre accesi e quindi alimentati con la legna per far convogliare l’aria calda lungo le pareti. I sotterranei sono veramente impressionanti, se si pensa a quanta fatica per il benessere di altri.

Per capire la vita del vero romano non si può non visitare questo impressionante impianto per il benessere del corpo, sono alte, sorprendenti e maestose. Quello che potete ammirare è essenziale per capire l’architettura imponente dell’Impero romano. Durante la visita, portatevi uno zainetto con un telo dentro, perché se c’è una bella giornata, potrete sdraiarvi nei magnifici prati della struttura a prendere il sole e mentre siete distesi, sopra di voi vedrete gli altissimi colonnati veramente suggestivi per la loro grandezza. E potrete respirare l’aria dei piaceri cui si dedicava un popolo antico e potente come quello dei Romani.

Questa è Roma, una meraviglia. Non c’è niente da fare è una meraviglia e se riesci a sentirti parte di questa bellezza, ma non solo con i tuoi occhi o i tuoi piedi, ma con l’essenza di te che si rende conto d’esser parte di questa meravigliosa città, allora avrai vissuto Roma.

Si raggiunge facilmente con la metropolitana linea B fermata circo massimo

Per prevendita biglietti il sito ufficiale è www.coopculture.it

Info e prenotazioni +390639967700 (dal lunedì al venerdì 9-18, sabato 9-14)

Google Map

Google Street

Luoghi da visitare vicino a Le Terme di Caracalla